Bonaventura: “Inzaghi mi chiede di stare di più in area, lui è un esempio per tutti”

Il centrocampista del Milan, Giacomo Bonaventura, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport e, tra i tanti temi trattati, ha parlato anche di mister Filippo Inzaghi: “Fin da quando sono arrivato mi ha manifestato grande fiducia. Posso solo migliorare, devo avere più intensità e presentarmi anche più sovente in area di rigore, vicino alla porta. Il mister mi dice che dovrei fare qualche gol anche di testa. In realtà bisogna anche sapersi inserire, bisogna fare male alla difesa avversaria. Un vero centravanti si trova spesso in zona offensiva, devo cercare affinare le mie caratteristiche. Io erede di Pippo? Lui era diverso, era un vero bomber da area di rigore. Io gioco qualche metro più indietro rispetto agli attaccanti. E poi Inzaghi in questa società è un esempio per tutti noi”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy