Messico ’86, la mano di Maradona continua a far litigare: ecco l’ultima lite

Ricordate il gol della “mano de Dios” di Diego Armando Maradona a Messico ’86 contro l’Inghilterra? Pochi sanno che l’incredibile svista arbitrale rovinò la carriera internazionale dell’arbitro tunisino Ali Bin Nasser e del guardalinee bulgaro Bogdan Dotchev e incrinò per sempre i rapporti tra i due principali responsabili di quell’errore. Nel corso degli ultimi anni – come racconta il Guardian – i due hanno continuato a incolparsi reciprocamente. Qualche giorno fa quando l’arbitro tunisino è tornato sulla partita: “Per tre anni di seguito Dotchev mi ha inviato una breve nota nella quale diceva sempre la stessa cosa: Fratello caro e collega, c’era solo la mano di Shilton”. Immediatamente è arrivata la smentita del guardialinee bulgaro: “Bin Nasser non era preparato per arbitrare una partita così importante. Dopo tutto come poteva esserlo? Fino ad allora aveva diretto solo match tra cammelli nel deserto”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy