Leggo, senza Europa Galliani rischia…

Il Milan si trova a fare i conti con una stagione, ancora una volta, al di sotto delle aspettative. Ai successi nel marketing (Casa Milan, accordo con Emirates) si affiancano le delusioni sportive: l’anno della rinascita per ora è ancora in fase prematura. Secondo Leggo, la situazione della società rossonera potrebbe precipitare qualora l’obiettivo Europa dovesse essere mancato. Senza troppi giri di parole, il quotidiano free-press scrive che a farne le spese sarebbe l’ad Adriano Galliani. Silvio Berlusconi, infatti, considera la rosa rossonera adeguata al raggiungimento dell’obiettivo minimo europeo, quindi difficilmente accetterebbe un risultato diverso. Nel caso in cui lo scenario dovesse prendere forma, si avrebbe una Barbara Berlusconi con pieni poteri decisionali anche nel settore oggi di competenza di Galliani. E al suo posto chissà, altri uomini “Milan” (Albertini o Maldini, per esempio)…

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy