Defrel: “Menez è il mio idolo. Futuro? Non ho preferenze”

Una delle rivelazione della Serie A è il giovane Gregoire Defrel del Cesena. Seguito da diverse squadre italiane, tra cui il Milan, l’attaccante ha parlato sulle pagine del Corriere dello Sport. “Il mio ruolo preferito? Quello dietro la punta. Menez per me è un idolo due volte. Era nel Psg, l’ho visto contro il Milan, era triste per il risultato, ci siamo scambiati la maglia”. Sul suo futuro: “Ho un manager, Giampiero Pocetta, che mi dice sempre di stare tranquillo, giocare e salvarmi con il Cesena. Concordo. Poi potrò volare. Non ho preferenze“. Ma l’idolo è francese e rossonero.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy