SM RELIVE/ Milan-Emirates, Lady B: “Casa Milan ha aumentato il valore del Milan. L’obiettivo è tornare in Champions”, Clark: “Nuovo stadio? Emirates c’è. Sulla maglia dei rossoneri fino al 2020”

Dal nostro inviato in via Aldo Rossi 8 a Milano, Christian Pradelli

Oggi alle 14.00 si è tenuta, presso la sede di Casa Milan, una conferenza stampa congiunta tra Barbara Berlusconi, amministratrice delegata rossonera, e Tim Clark, chief executive officer di Fly Emirates. La figlia del presidente, nelle ore precedenti, ha raggiunto un accordo per il rinnovo e miglioramento della sponsorizzazione con la compagnia aerea di bandiera. E in mattinata sono trapelate le prime cifre: la scadenza è fissata nel 2020 e dovrebbe prevedere l’aumento del 20% della cifra di sponsorizzazione, che oggi consiste in 12 milioni di euro a stagione. La somma, però, sarà legata anche ai risultati sportivi della squadra nei prossimi anni.

LA CONFERENZA STAMPA IN PILLOLE

La conferenza si chiude col momento ufficiale della firma congiunta sul contratto. Fino al 2020.

– Barbara Berlusconi sulla tecnologia in campo: “Tutto il club è allineato“. Ancora sullo stadio: “Se restiamo a San Siro? Non escludo niente, ma al momento non è nei nostri obiettivi“.

Lady B: “Il calcio italiano deve prendere molto dall’Inghilterra, dove i club sono aiutati molto dalla federazione. Cosa che non sempre succede in Italia. Oggi non abbiamo strutture di eccellenza in tutta Italia“.

– Ancora Clark: “Un grande campione per il Milan? Sono un sostenitore del club, credo sia capace di eccellere in Serie A e in Champions League. Per noi come sponsor sarebbe fantastico tornare in Champions“.

– Barbara Berlusconi sullo stadio: “Ritengo che per una società come il Milan uno stadio di proprietà sia fondamentale. San Siro ci lega ai ricordi più belli, nonostante questo il calcio cambia con rapidità ed è nostra volontà annunciare un passaggio di questo tipo. Ci vorrà ancora un lungo lavoro, stiamo analizzando numerose aree. C’è un grande sostegno da parte di tutte le istituzioni, non dimentichiamoci che il calcio è una realtà importantissima sociale ed economica per lo Stato. Desideriamo portare avanti questo progetto, quando questa possibilità sarà concreta ci presenteremo per primi ad Emirates. Sarebbe stupendo collaborare anche per lo stadio“.

– Tim Clark sull’ipotesi stadio: “Sponsorizzazione dello stadio? Tutto è possibile. Ha menzionato l’Arsenal, è stato un accordo di grande successo quindi è sicuramente qualcosa di cui parleremo nel futuro. Se ci sarà un appalto per questo, sicuramente anche Emirates farà parte degli offerenti“.

– Ancora Lady B sul contratto con Emirates: “Bonus? Esista una parte fissa e una variabile. Questo credo sia proprio la tipica struttura di questi contratti“.

– Barbara Berlusconi: “Questioni sportive? Io e il signor Galliani abbiamo ruoli ben differenziati, ma credo che per noi sia naturale voler tornare il prima possibile in Champions League. Tutto il nostro lavoro sarà incentrato per raggiungere questo traguardo“.

– Tim Clark sull’amichevole a Dubai tra Milan e Real Madrid: “È solo l’inizio, fa parte di un’iniziativa che vuole coinvolgere tutte le nostre società. In agosto ci saranno altre sfide con tutti i club che sponsorizziamo, creeremo la nostra Liga“.

– Barbara Berlusconi sugli introiti: “Naturalmente potranno anche essere importanti dal lato sportivo“.

– Barbara Berlusconi sull’importanza di Casa Milan: “Casa Milan ha aumentato il valore complessivo del Milan, sia come brand sia come dati commerciali. Più di 200mila l’hanno visitata e sono stati fatturati nel museo più di due milioni di euro“.

– Tim Clark sulla natura dell’accordo: “Come ha detto Barbara, questa non è solo una questione di cifre. Ci siamo seduti a un tavolo e abbiamo definito un accordo importante anche per il valore del brand. La qualità è l’elemento della nostra value proposition. Noi spendiamo molti più soldi delle altre compagnie aeree per promuovere la nostra immagine attraverso lo sport. Il Milan è un club di grande qualità, rinomato in tutto il mondo. Nel nord Italia abbiamo tre voli al giorno. È ancora una volta un modo di tenerci legati a parte del tessuto della società“.

– Ancora Lady B: “Credo che questo sia un accordo di cui essere soddisfatti per il grande valore che potrà portare nelle rispettive aziende“.

– Barbara Berlusconi sui numeri dell’accordo: “In verità non posso dire nulla: per privacy e rispetto delle due società, credo non possa essere divulgato. Posso solo dire che è migliorativo rispetto al precedente. Questa è la prima trattativa che conduco dal principio al termine. Ho conosciuto dall’interno come opera questa multinazionale, ho lavorato con dei veri professionisti. È un privilegio collaborare con voi. Anche durante la contrattazione non è mai mancata la voglia di proseguire insieme“.

– Prende parola Barbara Berlusconi: Quindi il Milan crede in Emirates ed Emirates crede nel Milan. Fa piacere pensare che un’azienda straniera decida di fare sforzi economici per un’azienda italiana. Sono convinta che il nostro sia un matrimonio naturale. Condividiamo la qualità, lo stile, la professionalità, l’eccellenza. Emirates con i suoi aerei collega tutto il mondo. E in questo modo Milano coniuga al meglio la sua vocazione di città internazionale. Come il Milan collega più di 370 milioni di persone in tutto il mondo“.

– Ancora Clark: “Abbiamo una grande passione per lo sport e per il calcio. Condividiamo le stesse ambizioni del tifo rossonero. Continuiamo ciò che abbiamo cominciato nel 2007, è una sponsorizzazione che rappresenta il nostro interesse per l’Italia. Qui ci siamo dal 1992, per noi è un giorno importante. E inauguriamo un altro traguardo importante: il servizio A380, che solo da oggi diventa quotidiano. Sono certo che i milanesi ameranno questo aereo, con tre voli quotidiani anche verso New York“.

– Tim Clark: “Ormai credo non sia più un segreto il nostro accordo, credo che Milan ed Emirates siano due brand importanti. Continuiamo la nostra partnership per altre cinque stagioni: avremo lo sponsor sulla maglia fino alla stagione 2019/2020“.

– Barbara Berlusconi: “Oggi è una giornata importantissima, per noi e per Milano. Dobbiamo fare un annuncio importante, ma credo sia giusto che a farvelo sia Sir Tim Clark“.

– Inizia la conferenza stampa.

– Prima dell’inizio della conferenza, attraverso la cartella stampa, le parole dell’amministratrice delegata rossonera Barbara Berlusconi: “Oggi è un giorno importante per il Milan, per la città di Milano e per l’Italia. Una grande azienda, un grande brand mondiale come Emirates decide, infatti, con convinzione di investire ancora nel Milan e nell’Italia, Emirates e Ac Milan condividono molti valori comuni: qualità, stile, innovazione, professionalità e spirito vincente. Emirates, con i suoi aerei e con le sue infrastrutture, collega tutto il mondo. Il Milan, attraverso la passione “rossonera”, conta 370 milioni di tifosi in tutti i continenti. Desidero, inoltre, sottolineare la rilevanza dell’arrivo di A380 a Milano. Un aereo dotato di ogni confort tecnologicamente avanzato e in grado di trasportare un maggior numero di persone con un minor impatto sull’ambiente. Una notizia, questa, che ha un grande valore è una grande importanza per il nostro territorio.“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy