Sacchi sull’ipotesi Milan: “Sono onorato, ma se rifiuto ho le mie motivazioni”

Pungolato da Mikaela Calcagno, Arrigo Sacchi, dagli studi Mediaset, ha così commentato la possibilità di tornare a far parte dello staff tecnico del Milan: “Io sono grato al club e sono onorato. Se dico di no è perché ho le mie motivazioni, spero di risolvere i miei problemi”. Ricordiamo che il brillante tecnico di Fusignano, che cambò il calcio con il Milan degli olandesi a cavallo tra gli anni’ 80 e ’90, abbandonò il ruolo di allenatore nel 2001 a causa dell’eccessiva tensione nervosa.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy