Nesta: “Maldini deve rientrare nel calcio da qualsiasi porta”

Intervistato dell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Alessandro Nesta ha parlato a tutto tondo della situazione del Milan dal suo addio fino ad oggi e si è anche soffermato sulla situazione di un suo caro vecchio amico scomparso dai radar del calcio italiano, Paolo Maldini. “Sono, – dice Nesta in merito ai nuovi senatori del Milan, cioè Abate-Bonera-Montolivo, bravissimi giocatori e ragazzi serissimi ma… Ma noi avevamo Maldini. Paolo deve rientrare nel calcio, da qualsiasi porta. Poi c’erano Costacurta, Gattuso, Shevchenko: gente che giocava bene non una partita su due ma sempre. E gli altri facevano di tutto per seguirli”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy