Raul: “Inzaghi? Gli auguro il meglio come allenatore”

Tra loro c’è stata una “lotta” continua a suon di gol da Champions: da una parte Raul, dall’altra Inzaghi. Campioni intramontabili. Oggi, in un’intervista al settimanale Extra Time, l’ex attaccante del Real Madrid ha parlato proprio del tecnico rossonero: “Tre parole: goleador, lottatore e uomo d’area. Gli auguro il meglio come allenatore: se ci mette la grinta che aveva da calciatore, farà benissimo“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy