Tuttosport, Emirates in società per costruire lo stadio: i dettagli

Sembra già destinato ad andare in archivio il presunto interesse espresso da Bee Taechaubol, magnate thailandese, accostato al Milan negli ultimi giorni. Di lui, come ricorda oggi Tuttosport, si sa solo che avrebbe parlato di una volontà ad entrare nel calcio italiano, riferendosi alla società rossonera. Ma con 100 milioni di euro sul piatto avrebbe ben poco da dire al tavolo delle decisioni che contano, se pensiamo che la famiglia Berlusconi valuta il club intorno ai 900 milioni.

Piuttosto, fa notare il quotidiano torinese, il progetto del Milan è un altro: l’ingresso di Emirates nell’ambito societario. Dopo aver chiuso il nuovo accordo di sponsorizzazione fino al 2020, Barbara Berlusconi punta a consolidare il sodalizio con la compagnia aerea nell’ottica del progetto del nuovo stadio.

Il costo dell’impianto, infatti, è stato stimato sui 300 milioni, esattamente la cifra che il Milan è disposto ad accettare per cedere un terzo delle quote. A quel punto il gioco sarebbe praticamente fatto: Emirates si accollerebbe la spesa dello stadio, al quale legherebbe il proprio nome, in cambio dell’ingresso nella società. Staremo a vedere.

(Foto: AcMilan)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy