capodanno berlusconi: il capodanno di berlusconi

Berlusconi e il suo Capodanno ad Arcore: tra Milan e Forza Italia


La notte di Capodanno Silvio Berlusconi ha preferito starsene all’insegna della tranquillità nella sua villa ad Arcore. Circondato da Francesca Pascale, e da pochi amici fidati. Due sono stati gli argomenti principali trattati: il Milan e il partito Forza Italia.
Secondo rumors, pare che abbia ascoltato soltanto per un attimo il discorso effettuato a fine anno da Giorgio Napolitano, e sembra che abbia rilasciato anche un breve commento a proposito: “Credete davvero che la gente capisca ciò che dice? Egli non si rivolge all’intero popolo italiano, ma soltanto ai politici che l’hanno sostenuto per anni”.

Il Cavaliere, come sempre, ha preferito non rilasciare commenti alle parole del Presidente della Repubblica, ed ha lasciato che lo facessero gli altri esponenti di Forza Italia, segno di grande indifferenza verso l’addio di colui che fu protagonista della caduta del governo Berlusconi nel 2011. La vera partita si gioca ora, e questo lo sa bene Berlusconi, dunque il suo obiettivo è quello di muoversi con grande attenzione, poichè il successore di Napolitano potrebbe essere per la prima volta un Presidente ben accetto dal centrodestra ed anche da lui, novità fondamentale considerando il suo prossimo rientro in scena pubblica.

Mettendo da parte le parole di Napolitano, Silvio, la notte di Capodanno, ha preferito dedicarsi ad una lunga e bella chiacchierata con il Mister Pippo Inzaghi per parlare del Milan e del suo sogno: realizzare una squadra tutta italiana. A cena, il Cavaliere ha espresso grande dispiacere per la minoranza dei giocatori italiani nella Serie A, ecco le sue parole: “E’ triste vedere partite di campionato o di Coppa Italia dove a giocare sono soltanto giocatori stranieri, tutto ciò distrugge il nostro vivaio e non diamo speranze ai nostri talenti italiani”.

Dunque, gli interessi principali di Berlusconi per questo nuovo anno sono due: il Milan e Forza Italia. Vorrebbe dedicarsi alla campagna acquisti e al rilancio del movimento, e non appena avrà l’occasione di rientrare in campo, ci saranno grandi novità ed una nuova organizzazione.

Berlusconi sa bene che soltanto lui potrà rilanciare il centro-destra, infatti i numerosi messaggi di auguri giunti da esponenti di Lega Nord, di Ncd e fratelli d’Italia, ne danno la conferma. Bisognerà attendere soltanto febbraio, mese in cui la sua pena verrà scontata.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy