fabio capello russia

Capello freme: oggi si decide sugli stipendi arretrati


Tempi duri per Fabio Capello. Scade, infatti, il termine stabilito dall’ispettorato del lavoro alla federazione russa per pagare gli stipendi arretrati al ct. L’allenatore italiano, che ha un contratto da 8 milioni di euro all’anno, non percepisce soldi da giugno e in caso di mancato rispetto della scadenza il tecnico potrebbe rescindere a fine mese facendo scattare la penale da 25 milioni di euro. In caso di mancato rispetto, scatterà una nuova ispezione che potrebbe portare alla sospensione sino a tre anni del presidente dell’unione calcistica russa, Nikolai Tolstikh.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy