Guai per Roberto Baggio, i suoi concittadini: "Basta, abbiamo perso la pazienza"

Guai per Roberto Baggio, i suoi concittadini: “Basta, abbiamo perso la pazienza”


Proteste contro Roberto Baggio. Proprio nella sua città natale. L’ex fuoriclasse, infatti, è stato preso di mira dall’Associazione 100% animalisti a causa della sua passione per la caccia.

Questa mattina la città di Caldogno si è svegliata con centinaia di manifesti che ritraggono Baggio in tenuta da caccia. A fianco, una frase provocatoria: “Roberto Baggio il tuo passato non cancella l’odore…”. E poi, sotto, la spiegazione: “Cinghiali o cormorani, nessuna differenza. Abbiamo perso la pazienza!”.

Tutto parte dalla decisione presa dal comune della Provincia di Vicenza di autorizzare la caccia ai carmorani, ritenuti responsabili dell’estinzione della trota marmotta. “Lo chiamano ‘piano di contenimento’ – si legge – in realtà è la solita scusa per ‘lisciare’ i cacciatori. Questa, in sostanza, l’accusa degli animalisti.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy