milan pagelle - Le pagelle di Milan-Atalanta

MILAN-ATALANTA/ Si salva solo Bonaventura. Pippo, adesso è crisi


Diego Lopez 6 – Attento sui tiri dalla distanza di Cigarini e Zappacosta, forse sorpreso sul tiro ravvicinato di Denis che ha portato l’Atalanta in vantaggio.

Abate 6 – Uno dei pochi che lotta e corre fino all’ultimo. Si sbatte molto, ma i cross dal fondo sono ancora utopia.

Rami 5 – Denis e Pinilla sono due cattivi clienti e se ne accorge subito. Soffre la loro fisicità dei due centravanti di Colantuono e la velocità di Moralez: giornata no per il francese.

Mexes 5 – Ogni tanto lo perdi in campo e lo ritrovi in attacco a fare il centravanti, poi ritorna nel suo ruolo al piccolo trotto. Dietro come il compagno di reparto non da garanzie: urge chiarire presto la questione rinnovo.

Bonera 5 – Non spinge, difende male. Inzaghi continua a preferirlo ad Armero in assenza di De Sciglio, ma i fischi del pubblico al momento della sostituzione sono il pensiero di tutti i tifosi nei suoi confronti.
Dal 35′ pt Armero 5,5 – Limita le offensiva di Zappacosta e si propone in fase offensiva. Ma si può dare di più.

Montolivo 5 – Il totale recupero dall’infortunio è ancora lontano: dovrebbe essere quello che fa girare la squadra, invece è quello che rallenta la manovra. L’indifferenza del pubblico al momento della sostituzione è un brutto segno.
Dal 31′ st Niang sv.

De Jong 5 – La diga davanti alla difesa si sta sgretolando. Non fa filtro e non crea, l’Atalanta in quella zona di campo sfonda sempre e comunque.

Bonaventura 6 – Un motore: corre, lotta, crea e a volte anche distrugge. Ma almeno ci prova. Contro la sua ex squadra conferma di essere un beduino nel deserto: gioca senza compagni.

Cerci 5 – Quel velocista che saltava sempre gli avversari del Torino è un lontano ricordo. Lento e macchinoso, Del Grosso sulla sinistra lo contiene egregiamente.
Dal 1′ st Pazzini 6 – Almeno ci prova. Non avrà i mezzi tecnici dei compagni di reparto, non avrà lo spunto dei migliori centravanti della storia del Milan, ma uno come lui a questa squadra serve come il pane. Deve sempre giocare.

Menez 4 – In una parola: irritante. La sufficienza sul tacco che lancia a rete l’Atalanta sul gol di Denis è l’emblema della sua partita. I sonorissimi fischi di San Siro nei suoi confronti sono tutti meritati.

El Shaarawy 5 – Non salta un avversario da quella parte di stagione nella quale fece la differenza con gol e prestazioni da top player. Ma forse ci aveva illuso: anche contro l’Atalanta si conferma in netta flessione.

In corsivo il migliore.

Inzaghi 5 – Adesso è crisi, Pippo. La squadra non mostra gioco, non mostra carattere ma soprattutto è senza grinta. In conferenza stampa prima del match aveva dichiarato di non voler più espulsioni, ma alla fine si fa allontanare lui. Quand’è che inizierà il processo all’allenatore rossonero?

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy