milan sassuolo - Le scelte di Inzaghi per la sfida di domani

Milan-Sassuolo: Essien scalza Muntari, Cerci va in panchina


Dopo più di due settimane di sosta dovute alle festività natalizie, l’Epifania, come di consueto, segna il ritorno in campo. A San Siro, domani pomeriggio alle ore 15, sarà tempo della diciassettesima giornata di Serie A Tim, sarà tempo di Milan-Sassuolo. I rossoneri tornano in campo dopo aver ottenuto quattro punti nelle ultime due ottime gare contro Napoli e Roma e dopo l’iniezione di fiducia derivata dalla roboante vittoria (seppur in amichevole) contro il real Madrid. Il Sassuolo può ritenersi, senza ombra di dubbio, una delle sorprese positive di questa prima parte di stagione anche se, dopo il sorprendente pari in casa della Roma, ha rallentato un po’ la sua corsa, ottenendo un solo punto nelle ultime due.

Inzaghi deve fare i conti con i tanti indisponibili e, soprattutto in difesa, ha gli uomini contati. Mancheranno, infatti, per la sfida contro i neroverdi, gli squalificati Mexes, Armero e De Jong, Honda partita con la sua nazionale per giocare la Coppa d’Asia, oltre agli infortunati Bonera e Van Ginkel. Il nuovo arrivato Cerci è già disponibile, ma non essendo al meglio della condizione, partirà dalla panchina. La formazione che dovrebbe scendere in campo è pressoché fatta e dovrebbe prevedere Diego Lopez tra i pali a guidare una difesa composta anche da De Sciglio a sinistra, Rami a destra, Alex e Zapata centrali. Abate è stato convocato, ma partirà dalla panchina. A centrocampo Essien dovrebbe sostituire De Jong davanti alla difesa, con Montolivo e Poli ai suoi lati. Non è escluso, però, l’utilizzo di Muntari. In quel caso Montolivo giocherebbe in mezzo ed Essien resterebbe fuori. In attacco torna il tridente, invece che il modulo ad albero di Natale, con El Shaarawy e Bonaventura larghi a sostegno della punta centrale che sarà ancora una volta Menez.

Di Francesco potrà contare sui rientri di Consigli tra i pali e di Cannavaro, che farà coppia con l’ex Acerbi, squalificati in occasione dell’ultimo turno del 2014 con il Cesena. Mancherà invece Taider impegnato con la sua Algeria in Coppa d’Africa. Al suo posto in mediana dovrebbe giocare Biondini che completerà un reparto composto anche da Magnanelli e Missiroli. In attacco tridente con Berardi, Zaza e Sansone. Vrsaljko indisponibile per un lutto famigliare (al suo posto spazio ad Antei), oltre agli indisponibili di lungo corso Pegolo e Manfredini.

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Rami, Zapata, Alex, De Sciglio; Poli, Essien, Montolivo; Bonaventura, Menez, El Shaarawy. A disp.: Abbiati, Agazzi, Abate, Albertazzi, Zaccardo, De Santis, Muntari, Saponara, Niang, Mastour, Pazzini, Cerci. All.: Inzaghi

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Antei, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. A disp.: Polito, Pomini, Longhi, Ariaudo, Gazzola, Terranova, Brighi, Bianco, Chibsah, Floccari, Pavoletti, Floro Flores. All.: Di Francesco.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy