abatantuono inzaghi- Abatantuono: "Inzaghi inesperto, ma..."

Abatantuono: “Inzaghi è un neofita, ma la colpa è della dirigenza”


Intervistato da Mi-Tomorrow, Diego Abatantuono ha parlato dell’attuale situazione rossonera. Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Il tema è la meritocrazia: chi fa tanti gol va in Nazionale, chi li evita diventa il portiere titolare e chi, allenando varie squadre, mette da parte una certa esperienza e dimostra di saper far giocare le squadre, fa l’allenatore. Sennò, tutti potrebbero farlo: in primis, le centinaia di migliaia di ex giocatori, anche grandi“.

Nello specifico, su Inzaghi: “Inzaghi non ha colpe. Anzi, Inzaghi, purtroppo, subirà questa cosa: se l’avessero fatto maturare un po’ di più, magari le cose sarebbero poi state diverse. Le responsabilità, a monte, sono della società: l’errore di base è stato quello di non capire che la filosofia della squadra sarebbe dovuta cambiare, quando ci si accorse che c’erano problemi economico-gestionali e che non si sarebbero potuti più tenere-acquistare i grandi giocatori“.

E ancora: “Ci voleva un allenatore di esperienza, che sapesse dare un’idea di gioco alla squadra, valorizzando i giocatori a disposizione, anche giovani da far crescere. E invece, sono arrivati prima Seedorf, poi Inzaghi, entrambi neofiti della panca. E i giocatori che qui sembrano brocchi, vanno altrove e fanno i fenomeni. Come Niang…”.

Su una possibile cessione della società: “Dipende da chi la prende. I casi sono tre: o Berlusconi non ha più i soldi, o li ha ma non li vuole spendere, oppure non si vuole più occupare della cosa, vista l’età avanzata, e chi per lui dovrebbe farlo non è forse ancora all’altezza. Io, più che parlare di cessione, farei un blitz: assolderei gli osservatori di squadre come Udinese, Palermo o Chievo. Poi prenderei un allenatore in funzione dei giocatori che ho e imposterei una squadra per arrivare a metà classifica, senza dichiarare posizioni irraggiungibili“.

Sulle alternative: “In caso contrario, si fa la figura di quelli vestiti da gran sera ma che sotto hanno il papillon con l’elastico e soltanto la pettorina della camicia. Questo, oggi, è il Milan”.

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl