Il Mediolanum Milan perde 5-0 contro l’Accademia Inveruno

Nell’ottava giornata del girone di ritorno, il Mediolanum Milan era impegnato nella gara esterna contro l’Accademia Inveruno. La sconfitta di misura per 2-1 contro San Zeno dello scorso fine settimana, aveva lasciato l’amaro in bocca alle ragazze di Annalisa Zambetta che erano pronte a rifarsi contro l’Accademia Inveruno. Non è andata come tutti speravamo tutti, con le rossonere ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. Riusciranno il prossimo weekend in casa contro il Besana?

LA FORMAZIONE

Il Mediolanum Milan ha giocato con la seguente formazione: 1) Badessa Daiana, 2) Colacrai Giorgia, 3) Bondanese Filomena, 4) Vanzillotta Giuliaprisca, 5) Cantone Alessandra, 6) Martelli Chiara, 7) Cossi Gaia, 8) Meloni Giulia, 9) Martelli Emilia, 10) Vianini Rossella, 11) Vacca Desirèe. A disposizione: 12) De Rosa Porzia, 13) Moitre Silvia, 14) Dellafiore Federica, 15) Rodovanovic Sara, 16) Conti Roberta. Allenatore: Zambetta Annalisa.

LA CRONACA

Partita strana ad Inveruno per le ragazze di Annalisa Zambetta. Nei primi 70 minuti, le rossonere sono riuscite a giocare mantenendo un passivo di sole due reti andando spesso vicino al gol. Negli ultimi 20 minuti invece, il Mediolanum Milan è crollato e l’Accademia Inveruno ha approfittato del calo per portarsi sullo 5-0 finale.

IL COMMENTO DELLA PRESIDENTESSA

La redazione di SpazioMilan.it ha contattato telefonicamente la Presidentessa del Mediolanum Milan che ha commentato la gara in esclusiva: “Peccato per la sconfitta, abbiamo retto fino a 20 minuti dalla fine. Eravamo sul 2-0, poi abbiamo avuto un calo fisico e abbiamo subito tre reti. Noi abbiamo incontrato qualche problema di natura fisica, ma anche l’arbitro ci ha messo del suo. Non voglio assolutamente polemizzare visto la sonora sconfitta, ma alcuni offside erano davvero plateali. Sono felice per come hanno interpretato la partita le mie ragazze, anche se negli ultimi minuti abbiamo perso grinta e concentrazione. Andrà meglio nelle prossime gare”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy