Sei qui: Home » Ipse dixit » Iachini sfida il Milan: “Squadra importante, ma noi vogliamo vincere. Ci vuole la partita perfetta”

Iachini sfida il Milan: “Squadra importante, ma noi vogliamo vincere. Ci vuole la partita perfetta”

All’andata il Palermo andò via da San Siro con tre punti e due gol rifilati ad un Milan che sembrava lanciato verso zone europee, ma che alla fine si sciolse come un ghiacciolo al sole. Ora, un girone dopo, Milan e Palermo su sfidano ancora in un match che potrebbe lanciare una delle due squadra verso le zone nobili della classifica. Il tecnico dei siciliani, Beppe Iachini, in conferenza stampa ha parlato della sfida contro i rossoneri: “Battere di nuovo il Milan? Non ci pensiamo, queste cose qui le pensiamo poco e andiamo a ricercare una partita che possa essere perfetta con un club pieno di qualità che ha obiettivi importanti. Può contare su giocatori importanti come Destro, Bonaventura, Paletta e Menez: non possiamo pensare di non fare una partita perfetta in entrambe le fasi. Se giochiamo solo in un senso è chiaro che non ci siamo, dobbiamo impensierire i nostri avversari. Noi abbiamo fatto un percorso importante dalla partita dell’andata sotto ogni profilo che ci ha portato a raggiungere un’ottima posizione in classifica. Magari potevamo sorridere di più se solo non avessimo preso tutti quei pali, il Milan è ben organizzato, ha obiettivi importante; dal canto nostro vogliamo riprendere il nostro cammino davanti ai nostri tifosi”.