Sei qui: Home » Copertina » Palermo-Milan: Cerci in campo. Van Ginkel confermato , fuori Poli

Palermo-Milan: Cerci in campo. Van Ginkel confermato , fuori Poli

Sabato pomeriggio alle ore 15.00, il Milan sarà contrapposto al Palermo per la ventinovesima giornata di Serie A. Il campionato sarà anticipato a sabato per permettere ai giocatori di festeggiare la Pasqua con la famiglia. La squadra di Filippo Inzaghi dovrà necessariamente vincere per reggere il passo delle migliori e provare a sperare di strappare in extremis un posto in Europa League. I rosanero lotteranno col coltello tra i denti, provando a replicare il successo del girone d’andata. La cabala gioca a favore del Diavolo che non ha mai perso dopo la sosta per le Nazionali.

Zero dubbi per Mister Inzaghi che contro il Palermo schiererà un rodato 4-3-3, che in corsa potrebbe trasformarsi in un più offensivo 4-2-3-1. In porta giocherà Diego Lopez. In difesa, da destra a sinistra, dovrebbero scendere in campo Ignazio Abate, Philippe Mexes, Gabriel Paletta e Luca Antonelli. Per la terza partita di fila, i quattro dietro aiuteranno Diego Lopez a difendere l’area rossonera. A centrocampo dovrebbero giocare Nigel De Jong, Jack Bonaventura e Marco Van Ginkel. L’olandese soffierebbe così il posto ad Andrea Poli, che si siederà in panchina per subentrare a partita in corso. Stesso discorso per Suso che, dopo la doppietta in amichevole contro la Reggiana, non sarà riconfermato nel tridente titolare. Il reparto offensivo dovrebbe essere formato, da destra verso sinistra, da Alessio Cerci, Mattia Destro e Jeremy Menez.

LEGGI ANCHE:  Milan, futuro Lazetic: tre squadre di Serie A su di lui

L’unico dubbio di Iachini riguarda l’attacco: chi giocherà con Dybala e Vazquez? Se il prescelto sarà Quaison spazio all’albero di Natale con due trequartisti dietro alla punta. Se Iachini invece dovesse puntare su Belotti, il modulo diventerebbe un 4-3-1-2. L’impressione è che sarà Belotti a spuntarla. In difesa rientrerà Gonzalez, ma mancherà Andelkovic. Al centro ci sarà Vitiello con Rispoli e Daprelà a completamento della difesa a quattro.

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Mexes, Paletta, Antonelli; Van Ginkel, De Jong, Bonaventura; Cerci, Destro, Menez.
A disposizione: Abbiati, Gori; Albertazzi, Alex, Bocchetti, Bonera, De Sciglio; Mastalli (36), Poli, Suso

Palermo (4-3-1-2): Sorrentino; Rispoli, Vitiello, Gonzalez, Daprelà; Rigoni, Maresca, Barreto; Vazquez; Dybala, Belotti.
A disposizione: Fulignati, Ujkani; Lazaar, Milanovic, Ortiz, Terzi; Bolzoni, Chochev, Della Rocca, Jajalo, Quaison; Joao Silva, La Gumina.