Sei qui: Home » Copertina » Un pareggio che non muove la classifica: Milan-Sampdoria, è 1-1

Un pareggio che non muove la classifica: Milan-Sampdoria, è 1-1

Dai nostri inviati a San Siro, Christian Pradelli e Daniele Mariani.

Una X che non serve a nessuna della due squadre. Doveva vincere il Milan per continuare la sua rincorsa all’Europa, doveva vincere la Sampdoria per rispondere al Napoli. Invece San Siro rigurgita il suo risultato ed è un 1-1 che non fa felice nessuna delle due squadre. Primo tempo equilibrato, poi accade tutto nella ripresa: sblocca Soriano su assist di Eto’o, poi De Jong trova il pareggio con una fortunata autorete di Duncan sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel finale, clamoroso palo di Suso dopo una grande conclusione a giro dalla distanza. Addio, anche per quest’anno, all’Europa League.

RIVIVI LA CRONACA DELLA PARTITA

90′ + 5′- FINE SECONDO TEMPO: MILAN-SAMPDORIA 1-1. Sblocca Soriano su geniale invenzione di Eto’o, pareggia i conti Duncan con un rocambolesco autugol: Milan-Samp è stata questa e poco altro, un pareggio che serve poco ad entrambe le squadre.

93′- Muriel da molto lontano, palla in curva.

90′- Saranno cinque i minuti di recupero.

85′- Colpo di testa di Pazzini, palla a lato.

83′- Giallo per De Jong.

83′- Strepitoso sinistro a giro di Suso dalla destra, palla sul palo.

77′- Infortunio per Destro, al suo posto Pazzini: Inzaghi esaurisce le sostituzioni.

75′- GOL DEL MILAN! Incredibile autogol di Duncan che devia una conclusione di De Jong e infila il suo portiere: pareggia il Milan, 1-1.

74′- Incornata di Mexes sul primo palo, salva Duncan.

73′- Cambia Mihajlovic: Muriel prende il posto di Okaka.

71′- Cambio per il Milan: fuori Abate, dentro De Sciglio.

70′- Cross basso di Menez per Destro, allontana Palombo.

65′- Cambia anche la Samp: Soriano lascia il posto a Duncan.

62′- Primo cambio per il Milan: fuori Cerci, dentro Suso.

58′- GOL DELLA SAMP! Eto’o regala uno splendido assist a Soriano che tutto solo batte Diego Lopez dal dischetto del rigore: 1-0 per gli ospiti.

53′- Punizione per la Samp dal limite: siluro di Eder sul primo palo, attento Diego Lopez che respinge.

52′- Giallo per Paletta.

48′- Cross insidioso di Antonelli sulla sinistra, respinge male Viviano ma nessun rossonero è abile ad approfittarne sotto rete.

46′- Ripartenza micidiale della Samp, Mesbah crossa per Okaka che però non arriva sul pallone.

45′- Si riparte! Nessun cambio nelle due squadre.

45′ + 2′- FINE PRIMO TEMPO: MILAN-SAMP 0-0. Occasioni vere poche, primo tempo senza luce a San Siro. Nella ripresa si deve cambiare qualcosa.

LEGGI ANCHE:  Milan-Udinese, interviene Marelli: la sentenza sul rigore

45′- Saranno due i minuti di recupero.

44′- Un rimpallo favorisce Cerci al limite dell’area, la sua conclusione è alta sopra la traversa.

43′- Classico movimento di Cerci, poi tiro a giro sul secondo palo: blocca Viviano.

42′- Giallo per Obiang.

38′- Destro di Obiang dalla distanza, palla in curva.

36′- Rasoterra di Bonaventura, tiro debole sul fondo.

34′- Botta da fuori area di Okaka, palla a lato.

32′- Magia di Menez per Bonaventura, Obiang salva tutto all’ultimo.

31′- La Samp sbaglia un disimpegno e prova ad approfittarne il Milan, Cerci perde poi il tempo per la conclusione.

31′- Cross di Abate dalla destra, Destro incorna di testa ma Viviano blocca senza problemi.

30′- Schema da angolo per il Milan che libera Antonelli per la conclusione, palla altissima.

27′- Menez in solitaria porta palla per tutta l’area della Samp, poi tacco per Abate che prova la conclusione: palla alta sopra la traversa.

22′- Ci prova a giro dalla distanza Eto’o, palla fuori non di molto.

16′- Ancora van Ginkel da fuori, palla a lato.

15′- Destro velenoso di van Ginkel da fuori area, Viviano si allunga e respinge in angolo.

13′- Dribbling e tiro ravvicinato di Abate in area della Samp, respinge la difesa blucerchiata.

11′- Gran botta di Eto’o dalla distanza, attento Diego Lopez blocca senza problemi.

7′- Primo angolo della gara per la Samp battuto corto, allontana la difesa rossonera.

6′- Cross basso di Eder, respinge Mexes.

4′- Punizione da 30 metri per il Milan: ci prova Cerci, murato dalla barriera.

1′- Partiti! Calcio d’inizio affidato agli ospiti.

20.30 – Attesa quasi finita, tutto pronto a San Siro per Milan-Sampdoria.

20.10 – Squadre in campo per il riscaldamento.

19.45 – Sono state rese note le formazioni ufficiali della sfida di San Siro: nei rossoneri recupera Bonaventura e partirà dall’inizio, confermato in avanti lo stesso tridente offensivo che ha battuto il Palermo; nei blucerchiati, invece, Okaka unica punta davanti a Eder-Soriano-Eto’o.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN: Diego Lopez; Abate, Paletta, Mexes, Antonelli; Van Ginkel, De Jong, Bonaventura; Cerci, Destro, Menez.
A disp.: Abbiati, Donnarumma (99), Alex, Bocchetti, Bonera, De Sciglio, Rami, Zapata, Mastalli (36), Poli, Suso, Pazzini.
AlL.: Filippo Inzaghi.

SAMPDORIA: Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Mesbah; Palombo, Obiang; Eder, Soriano, Eto’o; Okaka.
A disp.: Romero, Coda, Munoz, Wszolek, Acquah, Correa, Duncan, Marchionni, Rizzo, Bergessio, Djordjevic, Muriel.
All.: Sinisa Mihajlovic.