Sei qui: Home » Copertina » Destro e il Palermo nel motore per cambiare marcia anche fuori casa

Destro e il Palermo nel motore per cambiare marcia anche fuori casa

Tra i numeri impietosi di questo campionato del Milan, troviamo sicuramente il mal di trasferta della squadra di Inzaghi, che non conquista i 3 punti lontano da San Siro dal 19 ottobre, settima giornata d’andata in cui vinse 1-3 al Bentegodi contro l’Hellas. Una vita fa.

Inzaghi fino all’arrivo di Destro ha quasi sempre utilizzato Menez come centravanti, relegando in panchina Torres e Pazzini. Con l’acquisto dell’ex Roma il vento è cambiato e si è tornati al classico ariete in area ma i risultati fuori casa sono peggiorati: con il numero 9 infatti è arrivato solo un punto, il pareggio a Chievo. Poi ci sono state due sconfitte contro Juve (dove Destro era squalificato) e Fiorentina, in cui la trovato la via del gol. Contro il Palermo Mattia dovrebbe partire titolare, in un campo che lo ha visto esultare per l’ultima volta in giallorosso: era il 17 gennaio scorso e Destro siglò l’1-1 per gli uomini di Garcia.

LEGGI ANCHE:  Milan, un centrocampista di Serie A nel mirino: la situazione

Una statistica da confermare anche in rossonero, per invertire una rotta che sta prendendo una piega a dir poco disastrosa.