Sei qui: Home » News » CorSera, la Cina vede rossonero: anche Mister Zong vuole il Milan

CorSera, la Cina vede rossonero: anche Mister Zong vuole il Milan

Non c’è solo Mister Bee a sognare quote di minoranza per entrare a far parte del Milan. Secondo quanto riferisce Il Corriere della Sera, all’orizzonte ecco il cinese Zong Qinghou, fondatore e presidente della Hangzhou Wahaha Group (la più grande azienda di bevande in Cina), l’ottantaseiesimo uomo più ricco del mondo con un patrimonio di 11,6 miliardi di dollari. Quote minoritarie a salire, per arrivare, nel giro di tre anni, al 75% della società. A breve, si legge sul quotidiano, potrebbe esserci l’offerta ufficiale a Silvio Berlusconi.