A Monza manca il gas, il Milan dà una mano ai brianzoli

La situazione che sta vivendo il Monza Calcio è a dir poco disastrosa. I brianzoli, in gravissime difficoltà economiche, si sono visti interrompere la fornitura di gas sia allo Stadio Brianteo, sia al centro sportivo di Monzello, il tutto a causa dei debiti accumulati con la società fornitrice. Una grossa mano ai biancorossi è arrivata dal Milan, che, come riportato da mbnews.itha anticipato la corresponsione del premio di valorizzazione dovuto per l’esordio nel campionato Primavera del giovane Andrea Casiraghicresciuto proprio nelle giovanili biancorosse. Con quei soldi, dunque, il Monza ha potuto pagare una parte dei debiti con i fornitori, vedendosi dunque ripristinati gas e luce, sia a Monzello che al Brianteo.

Sei qui: Home » News » A Monza manca il gas, il Milan dà una mano ai brianzoli