Baselli, Bergamo ti sta svalutando: San Siro pronto ad accoglierti a braccia aperte

Daniele Baselli è sicuramente uno dei prospetti più interessanti di tutto il calcio italiano. Il giocatore classe ’92, cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta prima del prestito secco al Cittadella in Serie B ed ora di nuovo a Bergamo, è probabilmente l’uomo che ha vissuto peggio il cambio di allenatore della Dea. Con l’arrivo di Reja, infatti, il talento bresciano ha giocato solamente 127′ in undici partite e non disputa una partita intera in campionato oramai da ottobre, Sassuolo-Atalanta. Una situazione complicata quella a Bergamo, che potrebbe anche compromettere il suo futuro in rossonero: l’accordo a gennaio sembrava cosa fatta, ora la prelazione milanista rimane, ma sono aumentati anche i dubbi. Due cose sono certe: la giovane età ed il talento rimangono, la volontà dei tifosi di vederlo con la maglia numero 16 San Siro anche.

Sei qui: Home » News » Baselli, Bergamo ti sta svalutando: San Siro pronto ad accoglierti a braccia aperte