Sei qui: Home » Ipse dixit » Bronzetti: “Mai visto Galliani così deciso e concreto come in questi giorni”

Bronzetti: “Mai visto Galliani così deciso e concreto come in questi giorni”

Ernesto Bronzetti, mediatore del Milan con la Spagna, ha parlato a Gazzetta Tv dell’affare Milan-Carlo Ancelotti: “Conosco Galliani da 37 anni e devo dire che non l’ho mai visto così deciso. Non lo dico per amicizia e per rispetto, è la verità. Abbiamo trattato decine di giocatori insieme, ma non l’ho mai visto così deciso, cattivo e concreto come nella corsa ad Ancelotti. Tra una matriciana ed una carbonara, tra scherzo e barzellette, non l’ho mai visto così deciso e convinto, ripeto. Ancelotti è partito da un no secco, ma ci sono stati due fattori: il primo è che il mister non ha vissuto bene l’esonero, anche se non l’ha fatto trasparire. In cuor suo stava male. Purtroppo al Real se non vinci un solo trofeo, è dura stare. Ancelotti ha sentito vicino l’amico Galliani, Carlo ha avuto quattro-cinque richieste che non ha preso minimamente in considerazione dalla Premier League e dall’Italia. Ho sentito dei no secchi a contatti ed appuntamenti. L’unico che è stato ricevuto è stato Galliani. Giocatori? No, se parli di questi, i giochi sono fatti. 50% è una percentuale alta, ma non abbiamo parlato di giocatori. Più 51 o 49? Carlo è leale, sincero. Ora ha una visita a Vancouver, una cosa privata diventata pubblica ma anche i tempi di recupero e convalescenza saranno considerati. La moglie? Ha detto ‘se c’è da andare in Italia, vado in Italia. Se devo andare in Cina, vado in Cina’. Non ha problemi“.