CONFERENZA STAMPA/ Inzaghi: “Da domani preparerò la prossima stagione. Esonero? Nessuno ha in mano nulla”

Dal nostro inviato a Bergamo, Daniele Mariani

Queste le parole rilasciate da Filippo Inzaghi, allenatore del Milan, nella conferenza stampa post Atalanta-Milan (1-3) presso lo stadio di Bergamo.

Ho ringraziato la squadra per queste ultime quattro partite, meritavamo di vincerle tutte. La società avrà visto che può contare su dei giocatori importanti, che fino alla fine mi hanno seguito dimostrando grande orgoglio. Ho ricevuto applausi sia dai tifosi del Milan che dall’Atalanta, addirittura in piedi per me: sono contento. Da domani mi metterò in moto per preparare la prossima stagione, se c’è fiducia in me andiamo avanti insieme: strada facendo ho capito molte cose. La squadra aveva poco da chiedere a questo campionato, bravi a non mollare mai. Ho un contratto, andrò avanti per la mia strada: la società non mi ha detto niente, anche se mi ha sempre sostenuto. Esonero? Nessuno ha nulla in mano, la squadra ha dimostrato una cosa importante: è con l’allenatore. Mi reputo un uomo molto fortunato, un privilegiato, e quando vado in giro mi passa tutto perché le cose che faccio arrivano al cuore della gente“.

Sei qui: Home » In evidenza » CONFERENZA STAMPA/ Inzaghi: “Da domani preparerò la prossima stagione. Esonero? Nessuno ha in mano nulla”