Conte e Kondogbia in cima alla lista per riportare il Milan in alto

La pista che può portare al ritorno di Carlo Ancelotti al Milan è ancora viva ma, secondo l’edizione odierna di Tuttosport, si fa sempre più tortuosa e complicata. Intanto si profila un possibile lista nel caso il tecnico di Reggiolo optasse per un anno sabatico e, sul taccuino della dirigenza rossonera, il numero uno è Antonio Conte. Obiettivo complicato, perché l’ex juventino lascerebbe la Nazionale solo dopo la qualificazione agli Europei e quindi solo in caso di vittoria sul campo della Croazia.

In alternativa i candidati più probabili sono Sinisa Mihajlovic, ormai prossimo all’addio alla Samp, e Unai Emery, fresco vincitore dell’Europa League. Nel frattempo, cominciano a circolare anche indiscrezioni sui possibili obiettivi i mercato della prossima estate. Il presidente Berlusconi ha parlato di Zlatan Ibrahimovic, il cui ritorno sembra però davvero complicato.

Novità ci saranno a centrocampo e potrebbero venire proprio dalla Ligue One, sponda Moncao, perché Kondogbia è un profilo che piace a mezza Europa, rossoneri compresi. Parallelamente prende corpo l’ipotesi Gundogan, possibile partente dal Borussia Dortmund, anche se il francese resta il favorito.