Ancora emergenza terzini: contro il Torino difesa a 4… centrali?

Domenica sera con il Torino, per l’ultima partita casalinga della stagione, il Milan, probabilmente, dovrà far fronte a un’emergenza nel reparto difensivo, soprattutto per quanto riguarda i terzini.

De Sciglio ha terminato la stagione e si rivedrà l’anno prossimo, Antonelli soffre di pubalgia, non è stato convocato contro il Sassuolo, ad oggi non si è mai allenato con il gruppo e un suo forfait è praticamente certo. Sulla fascia opposta Abate non sta benissimo, è uscito a fine primo tempo nell’ultima partita per un problema al piede e anche lui appare in forte dubbio. Se le condizioni di questi giocatori non dovessero migliorare Inzaghi presumibilmente dovrebbe schierare a destra Bonera e a sinistra Bocchetti, se invece Abate dovesse recuperare in extremis ecco che a sinistra sarebbe riconfermato l’ex Parma. Ma la prima ipotesi è quella più probabile e se così fosse contro i granata i rossoneri scenderebbero in campo con quattro centrali di ruolo, cosa mai successa in campionato e che non stuzzica la fantasia dei tifosi, ma che si realizzerebbe per causa di forza maggiore e per una reale mancanza in rosa di riserve di ruolo. Bonera con il Sassuolo, in un ruolo non suo, non ha fatto bene e Bocchetti nell’ultima gara con la Roma è sembrato fisicamente indietro, ma l’infermeria piena non consente molti esperimenti.

LEGGI ANCHE:  Adana Demirspor-Bakayoko, notizia dell’ultim’ora: l’esito della trattativa

Il mister infatti sembra orientato ad affiancare a Paletta e Alex due laterali adattati che darebbero più copertura ma renderebbero il gioco più prevedibile in avanti, non essendo abituati a dare manforte ai centrocampisti sulle fasce. Un’ipotesi abbastanza strana ma possibile e molto probabile, a meno che Pippo non si inventi Poli terzino e non utilizzi un giovane (Mastalli?) sulla linea mediana, anche per accontentare l’ultimo desiderio presidenziale.

Sei qui: Home » Copertina » Ancora emergenza terzini: contro il Torino difesa a 4… centrali?