Antonelli va verso il forfait e De Sciglio ko, a sinistra è emergenza

Il Milan si appresta a concludere la sua fallimentare stagione, ma prima bisogna pensare a queste ultime tre partite. Nel lunch match di domenica la squadra di Pippo Inzaghi sarà impegnata a Reggio Emilia, al “Mapei Stadium”, contro il Sassuolo. I neroverdi all’andata segnarono l’inizio della crisi, mentre l’anno scorso furono gli artefici dell’esonero di Massimiliano Allegri. Chiaro che quella di domenica, almeno per ciò che riguarda i ricordi, non può essere considerata una partita come tutte le altre.

Pippo Inzaghi si ritrova con due infortunati nello stesso ruolo. Nel settore sinistro della difesa, infatti, mancheranno sia Luca Antonelli che Mattia De Sciglio. Per entrambi noie muscolari che non li hanno permesso di allenarsi in questi giorni con il gruppo. In lizza per una maglia su quella corsia esterna di difesa, ci sono Daniele Bonera e Salvatore Bocchetti. Al momento il primo sembra favorito sul secondo che, da quando è passato al Milan, non ha inciso granché e in estate tornerà in Russia.

LEGGI ANCHE:  Niente più Spagna per Brahim Diaz: il centrocampista cambia nazionalità?

Per Bonera potrebbe essere una nuova possibilità per dimostrare di poterci stare, anche nel Milan del futuro. Il suo contratto è in scadenza e difficilmente verrà rinnovato, ma da qui al prossimo mese molte cose potrebbero cambiare. Altra alternativa a sinistra potrebbe essere il giovane della Primavera, Felicioli che, classe 1997, può già contare una presenza in Seria A (ha esordito due domeniche fa a Napoli) e diverse convocazioni in prima squadra. Un’ipotesi, però, difficilmente percorribile soprattutto se si pensa a come si sta comportando con i giovani il tecnico piacentino.

Sei qui: Home » Copertina » Antonelli va verso il forfait e De Sciglio ko, a sinistra è emergenza