Milan-Torino: torna El Shaarawy. Davanti più Pazzini che Destro

Non ce la fa Bonera che resta a casa, ci sono invece El Shaarawy, Cerci, Honda, Pazzini e Destro, vogliosi di mettersi in mostra. Nell’attacco a tre, però, non ci sarà spazio per tutti e in questo momento, il tridente con maggior probabilità di scendere in campo sembra essere quello composto da Honda, Pazzini ed El Shaarawy. Vedremo se ci sarà spazio in corsa per l’ex di turno Cerci e per Destro che comunque resta in ballottaggio con il “Pazzo”. In mediana ci saranno i soliti Poli, De Jong e Van Ginkel, mentre la difesa a quattro sarà composta da Abate, Alex, Paletta e Bocchetti, con Diego Lopez a difendere i pali.

LEGGI ANCHE:  Zaniolo spiazza tutti: arriva la decisione sull'offerta del Bournemouth

Continua la sfortuna in questo fine campionato per i granata. Nell’infermeria oltre a Bovo, Quagliarella, Castellazzi e Farnerud, notizia dell’ultimo momento, farà parte anche Maxi Lopez, per un problema muscolare. Coppia d’attacco quindi obbligata che sarà composta da Amauri-Martinez. Dietro ci sarà Jansson, al fianco di Glik e Moretti.

Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Paletta, Bocchetti; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Pazzini, El Shaarawy A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Mexes, Zaccardo, Mastalli, Zapata, Destro, Cerci, Mastour, Di Molfetta. Allenatore: Inzaghi

Torino (3-5-2): Padelli; Glik, Jansson, Moretti; Bruno Peres, Gazzi, Benassi, El Kaddouri, Darmian; Martinez, Amauri A disposizione: Ichazo, Zaccagno, Molinaro, Vives, Basha, Gaston Silva, Rosso, Alv. Gonzalez, Morra. Allenatore: Ventura

Sei qui: Home » Copertina » Milan-Torino: torna El Shaarawy. Davanti più Pazzini che Destro