Una sconfitta rubata

Una sconfitta rubata


Forse per la prima volta in stagione si può ben parlare di sconfitta immeritata del Milan e molto condizionata dalle scelte arbitrali in sfavore dei rossoneri.

Pesantemente insufficiente la conduzione dei cinque direttori arbitrali, o almeno di alcuni di questi. Paradossalmente l’arbitro Guida può essere in qualche modo giustificato perchè sui primi due gol del Sassuolo si è dovuto fidare dei suoi assistenti. Sul primo gol di Berardi a palla non è entrata completamente. Molto difficile da vedere, ma va anche detto che D’Amato era molto vicino e che è lì principalmente per queste situazioni. L’anno prossimo arriverà la tecnologia che eliminerà questi casi da moviola, però intanto il danno è effettivo. Molta più recriminazione in occasione del raddoppio neroverde. Il fuorigioco di Berardi era abbastanza facile da vedere, non c’erano incroci particolari, il lancio è partito in maniera pulita e l’attaccante è scattato dietro Paletta. Un’interpretazione facilmente leggibile, l’errore è grave a questi livelli.

In molti hanno contestato anche l’espulsione di Bonaventura per doppio giallo, ma a livello di regolamento poteva starci, soprattutto il secondo cartellino per fallo di mano è ineccepibile. Un peccato, la partita valeva pochissimo per entrambi ma al Milan è stata tolta una probabile vittoria. Nel calcio non esiste la proprietà transitiva ma i ragazzi di Inzaghi hanno giocato meglio degli avversari, soprattutto nel primo tempo e fino all’espulsione di Jack. Avevano recuperato il doppio svantaggio in cui si erano ritrovati, quasi per caso e immeritatamente e arrivavano agevolmente dalle parti di Consigli. Poi essere sopra di due, invece che sotto, avrebbe cambiato tutto

È la dodicesima sconfitta in campionato, il Milan ha perso un terzo delle gare giocate, ha definitivamente dato l’addio al sesto posto, rimane una stagione disastrosa ma questo non giustifica in nessun modo gli errori arbitrali. Le critiche ai giocatori ci sono giustamente state ma oggi non le meritano, oggi è stata la classica ciliegina sulla torta……..sciolta.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy