In attesa di Mister Bee, Berlusconi mette 150 milioni per il mercato

Sarà un mercato importante quello della prossima estate rossonera, anche se per la chiusura ufficiale della trattativa tra Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol serviranno le otto settimane indicate dal comunicato Fininvest. Il presidente rossonero, come riporta l’edizione odierna de Il Corriere della Sera, si è impegnato personalmente a finanziare la campagna acquisti per rafforzare la squadra, in attesa dell’ingresso di freschi capitali orientali.

Dopo anni di ristrettezze economiche e di sessioni di mercato all’insegna dei parametri zero, il presidente rossonero metterà a disposizione 150 milioni di Euro per una campagna acquisti di livello. Le scelte non saranno però interamente nelle mani di Adriano Galliani, perché Mister Bee inserirà la figura dell’amico Nelio Lucas come consulente tecnico. Il numero uno del fondo Doyen sarà protagonista attivo della prossima sezione di mercato e, già nelle scorse settimane, ha incontrato l’amministratore delegato rossonero.

LEGGI ANCHE:  "Il Milan ha un problema in difesa", Costacurta va dritto al punto

Sul tavolo del presidente Berlusconi è già stata prospettata la possibilità di acquistare Ibrahimovic, in rottura con il PSG e sempre nei pensieri di Galliani. Se ne è parlato anche nella serata di Arcore, quando Mihajlovic era ospite interessato del numero uno milanista. Il possibile ritorno di Ibra sarà il ritornello dell’estate, in attesa dei 150 milioni sul mercato.

Sei qui: Home » Copertina » In attesa di Mister Bee, Berlusconi mette 150 milioni per il mercato