Gamarra: “Copa América? Sto lavorando duramente, non mi considero un bambino”

Allievi Nazionali Gamarra
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sebastian Gamarra, talento classe ’96 della Primavera rossonera, questa notte esordirà in Copa América nella sfida fra la sua Bolovia e il Messico. Intervistato da ESPN, il giocatore ha parlato dell’esperienza che sta vivendo con la Nazionale: “Per me è un onore essere paragonato a Pirlo, un onore che Inzaghi mi chiami così perché ha giocato tanto tempo con lui, lo conosce e dice che ho la sua stella tranquillità. Questo è qualcosa di bello. In nazionale ho lavorato duramente, ho chiesto all’allenatore dei video per prepararmi meglio, perché non ho avuto molto tempo. Non mi considero un bambino. Cerco di affrontare tutto questo come un adulto e imparare dai miei compagni, dalla loro esperienza. Guardo sempre quello che fanno per anticipare i miei tempi e potermi caricare la squadra sulle spalle”.