Giovanni Lodetti: “Donadoni ha l’esperienza giusta. Mi aspetto che il presidente faccia una bella squadra”

Con l’ormai certezza del mancato approdo di Carlo Ancelotti sulla panchina del Milan, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato l’ex bandiera rossonera Giovanni Lodetti per parlare del futuro della panchina rossonera.

L’ex centrocampista rossonero, con la maglia del diavolo dal 1961 al 1973, ha dichiarato: L’alternativa ad Ancelotti? Potrebbe essere Donadoni, ha esperienza ed ha fatto una trafila giusta, sarebbe un ottima soluzione”. Successivamente si è soffermato sul mercato che dovrà svolgere l’a.d. Galliani e del futuro di Menez: “In questi due anni la squadra è arrivata ad una distanza eccessiva dalla Juve. Non possiamo ritrovarci in queste condizioni. Mi aspetto che il presidente faccia una bella squadra. Menez? Ha dimostrato di essere un giocatore importante, ha segnato gol che hanno risolto parecchi problemi al Milan. Certo, è un giocatore che va un po’ per conto suo: il centravanti ad esempio non riceve quasi mai palla da lui. E’ una questione da affrontare: rinunciarvi non è facile ma al tempo stesso Menez deve rispondere alle esigenze della squadra“.

Sei qui: Home » Ipse dixit » Giovanni Lodetti: “Donadoni ha l’esperienza giusta. Mi aspetto che il presidente faccia una bella squadra”