Matri: “Nella scorsa esperienza al Milan mi ero caricato di troppe responsabilità”

Nel corso della lunga intervista pubblicata stamane da La Gazzetta dello Sport, Alessandro Matri ha parlato anche della sua esperienza al Milan nel 2013: “Mi ero creato troppe aspettative. Volevo fortemente tornare al Milan. Mi avevano cercato con insistenza, c’era Allegri, ero molto motivato. Purtroppo non ho iniziato bene, ho sbagliato la partita con il Bologna e un paio di gol. E più in generale non mi sono fatto trovare pronto in certe situazioni. Qual è l’errore più grave che ho commesso? Caricarmi di troppe responsabilità. Ci tenevo al Milan e ci tengo ancora moltissimo. Le critiche sono arrivate presto, lo striscione dei tifosi ‘Matri? No grazie’ non mi ha aiutato anche se non ero io l’obiettivo. Avrei dovuto viverla più serenamente.

Sei qui: Home » Ipse dixit » Matri: “Nella scorsa esperienza al Milan mi ero caricato di troppe responsabilità”