Tre cuori e una campagna estiva: Milan, ne resterà solo uno?

Tre cuori e una campagna estiva: Milan, ne resterà solo uno?


L’arrivo non ancora ufficiale di Sinisa Mihajlovic sulla panchina del Milan avrebbe portato con sé una ventata d’aria fresca dalle parti di Milanello, dopo l’acquisto del 47% delle quote societarie da parte di Mr. Bee arriverà invece una bufera. Una rivoluzione necessaria per far tornare grande il Diavolo dopo due stagioni ricche di delusioni. Sono diversi i nomi nuovi per il mercato rossonero e altrettanti gli uomini in partenza: i tre giocatori dal futuro più incerto e importante sono Mexes, De Jong e Menez. I primi due hanno il contratto in scadenza il 30 giugno, mentre l’attaccante francese potrebbe essere tra i giocatori sacrificabili per fare cassa.

Mexes dovrebbe rimanere in rossonero ancora per due anni: il difensore francese sarebbe pronto a ridursi notevolmente lo stipendio, passando così da 4 a 1,5 milioni di euro. Sul finire di campionato ha ampiamente dimostrato di meritarsi il rinnovo e con Mihajlovic potrebbe vivere una seconda giovinezza. Il tecnico serbo potrebbe affidargli un ruolo di responsabilità, permettendogli di fare da chioccia ai nuovi difensori in arrivo a Milano. De Jong ha invece deciso di cambiare aria, attualmente ci sono poche speranze che possa cambiare idea e continuare la sua avventura al Milan. Nel suo futuro potrebbe esserci ancora il Diavolo: i Red Devils di Luis Van Gaal. L’allenatore olandese vorrebbe affidare le chiavi del centrocampo del Manchester United al numero 34 rossonero.

Per Menez il discorso è diverso: con i nuovi fondi che Mr. Bee investirà in società, la sua cessione non è così essenziale come poteva esserlo qualche settimana fa. L’attaccante francese però non va affatto a genio ad un allenatore come Mihajlovic che non ha esitato a lasciare in panchina un giocatore del calibro di Eto’o nella sua Sampdoria. Il serbo è un tecnico sanguigno e potrebbe non apprezzare la staticità e i leziosismi di Menez: da tutti i suoi giocatori pretende grinta, corsa e concretezza. Doti che il transalpino non è riuscito a dimostrare con continuità nell’anno trascorso al Milan. Per ora stiamo facendo congetture, nulla è ancora certo: il futuro di diversi giocatori rossoneri in primis. La cessione del capocannoniere del Diavolo potrebbe essere un azzardo, ma di questi tempi un rischio in più o uno in meno potrebbe non fare la differenza.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy