Milan, attacco totale. Con Jackson e Ibra arriva anche Luiz Adriano?

Attacco totale. La prima pagina de La Gazzetta dello Sport sembra un urlo di battaglia ma è solo l’espressione della sostanza del mercato del Milan. Silvio Berlusconi lo scorso venerdì non aveva usato giri di parole: “Abbiamo bisogno di 3 punte forti”. Detto, fatto.

Ben 35 milioni di euro quelli necessari per fare felice il Porto pagando la clausola rescissoria di Jackson Martinez. I rossoneri lo hanno preso, il colombiano ha già accettato la proposta dei rossoneri (quadriennale sui 4 milioni a stagione) e nei prossimi giorni svolgerà le prime visite mediche in Cile, dove sta svolgendo la Copa America, agli ordini del dottor Tavana e il ds Maiorino. Alto ottimismo pure per il ritorno di Ibrahimovic: ieri Zlatan è sbarcato alle 22 (ore locali) a Doha, capitale del Qatar, insieme al suo agente Mino Raiola e nelle prossime ore tratterà la rescissione con il presidente del PSG. Scenario aperto, forse però ci vorrà del tempo per risolvere le cose, In qualsiasi caso. Non è da escludere, infatti, che la squadra francese offra un rinnovo allo svedese (contratto in scadenza nel 2016) e stoppi le speranze del Diavolo.

Infine la Rosea propone un nuovo nome offensivo, quello di Luiz Adriano. Il bomber brasiliano sarà libero da gennaio 2016 e potrebbe essere una buona idea proprio per l’inverno. Su di lui si erano mosse anche Roma e Inter, ma la proposta del Milan ha colpito lo Shakhtar Donetsk. Siamo comunque solo all’inizio. Il Milan è al lavoro, all’orizzonte un attaccante stellare e famelico.

Sei qui: Home » Copertina » Milan, attacco totale. Con Jackson e Ibra arriva anche Luiz Adriano?