Strateghi e preparatori: nome per nome, ecco lo staff di Mihajlovic

Pronti, partenza, via. Nasce il nuovo Milan di Sinisa Mihajlovic. Passato nerazzurro, futuro rossonero. Il serbo, dopo alcune settimane di attesa, è divenuto il nuovo allenatore del Milan e adesso è già al lavoro per pianificare mercato, anche dopo le cocenti delusioni per Kondogbia e Jackson Martinez. Ma chi farà parte dello staff di Mihajlovic? Nome per nome, scopriamo gli uomini scelti del serbo.

L’unico anello che unisce il precedente staff di Inzaghi a quello di Mihajlovic è la presenza di Alfredo Magni, preparatore dei portieri molto esperto e ambito nel settore che il neo tecnico rossonero ha confermato nel suo ruolo. Poi sarà rivoluzione totale. Salutato Mauro Tassotti, il nuovo vice-allenatore sarà Nenad Sakic. Uomo di grande personalità e parallelo al carattere di Mihajlovic, Sakic è la personalità giusta che mancava nello spogliatoio del Milan. I preparatori atletici saranno Antonio Bovenzi e Vincenzo Manzi, ai quali spetterà il compito di fornire a Sinisa giocatori sempre al top e limitare la zavorra degli infortuni che negli ultimi anni hanno spesso condizionato le prestazioni dei rossoneri. Gli ultimi due uomini dello staff sono gli strateghi di Mihajlovic: stiamo parlando di Renato Baldi, uomo invisibile agli occhi dei tifosi ma attento spettatore dalla tribune che il serbo utilizza per risolvere le partite più difficili, e Emilio De Leo, uomo della panchina accanto a Mihajlovic e Sakic.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, la Roma ha deciso il futuro di Zaniolo: l'aggiornamento

Sei nuovi nomi, più un preparatore atletico confermato dalla precedente gestione Inzaghi. Il nuovo Milan di Mihajlovic prende forma, lo staff del serbo è al completo: mettetevi comodi, la nuova stagione deve iniziare con un altro passo.

 

Sei qui: Home » Copertina » Strateghi e preparatori: nome per nome, ecco lo staff di Mihajlovic