Milan? Meglio la Juve. L'affare Witsel e il rischio nuova beffa

Milan? Meglio la Juve. L’affare Witsel e il rischio nuova beffa


Reagire. Questa la parola d’ordine per il mercato del Milan, iniziato con il piede sbagliato ma ancora pieno di speranze. E soprattutto soldi da spendere. Il nome del momento corrisponde ad Alex Witsel, 26enne dello Zenit, in cima alle preferenza per rinforzare il centrocampo dopo la beffa Kondogbia.

Ma attenzione al nuovo possibile rifiuto. Secondo quanto riferisce Tuttosport, nel dettaglio, il talento belga preferirebbe destinazioni diverse, quindi migliore (per esempio squadre che faranno la Champions). I rossoneri piacciono ma non convincono, lo stesso giocatore ha già fatto sapere di sognare la Juve in Italia e di essere affascinato dalla Premier League. Ieri da lontano si parlava di affare quasi fatto: non è così, anzi, le indiscrezioni di stamane non sembrano affatto positive. Senza dimenticare l’incredibile richiesta dei russi per cedere il suo cartellino: 50 milioni di euro.

Il doppio fallimento nelle stagioni 2013/2014 e 2014/2015 con Allegri-Seedorf-Inzaghi stanno inevitabilmente lasciando il segno riguardo all’appeal dei top player verso il Milan, ormai nettamente al ribasso: così sarà dura per Adriano Galliani lavorare e regalare almeno un paio di affari a Mihajlovic. Milan in stallo.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl