Addio Real dopo 25 anni, i genitori di Casillas si scagliano contro Florentino Perez: parole durissime

Addio Real dopo 25 anni, i genitori di Casillas si scagliano contro Florentino Perez: parole durissime

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È stata una notizia difficile da digerire per tutti gli appassionati romantici del pallone. Casillas e il Real Madrid si dicono addio dopo 25 anni, praticamente una vita. Un divorzio sofferto, con il saluto in lacrime del portiere spagnolo al quale fanno seguito le forti accuse dei genitori nei confronti di Florentino Perez artefice, secondo il parere di papà Luis e mamma Mari Carmen, di questa vicenda:

“Iker è stato trattato bene da Lorenzo Sanz e Ramon Calderon, ma a Perez lui non piaceva. Non l’ha mai amato perché non è alto, lui è sempre stato ossessionato dall’idea di portare Buffon al Real”. Queste le loro parole nel corso di un’intervista rilasciate a El Mundo.

“Perez ha orchestrato una campagna denigratoria contro mio figlio e dal 2010 in avanti ha avuto l’appoggio di diversi media e diversi giornalisti”. Hanno proseguito i due genitori i quali non hanno lesinato nemmeno frecciatine al neo club del figlio, il Porto:

Gran parte della colpa dell’addio di Casillas al Real va data a Florentino Perez. Ovviamente mio figlio ha avuto diverse offerte ma Perez non voleva che andasse in un top team, non voleva che Iker avesse successo. Il Porto è al livello di una squadra di Serie B, mio figlio meritava di meglio, meritava una squadra come il Barcellona. Un campione del mondo non può finire la carriera al Porto”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy