Esordio con vittoria contro l'Alcione, notizie positive per lo stadio di proprietà

Esordio con vittoria contro l’Alcione, notizie positive per lo stadio di proprietà


La stagione del Milan è finalmente iniziata con la prima amichevole del ritiro estivo: la squadra di Sinisa Mihajlovic ha battuto con un convincente 5-1 l’Alcione. Dopo il momentaneo svantaggio grazie alla rete segnata da Gennarelli al 5°, De Jong ha pareggiato su rigore un quarto d’ora più tardi. Alla mezz’ora è Poli a trovare la rete del vantaggio, mentre allo scadere Cerci trova il 3-1 che spegne le speranze degli ospiti. La doppietta di Niang chiude definitivamente il match e regala la prima vittoria al neo tecnico rossonero. Buona la prova del Diavolo, dopo una settimana di sforzi e allenamento. Ora si replicherà martedì sempre a Solbiate Arno contro il Legnano. IN RIALZO

Ormai manca solo l’ufficialità ma Stephan El Shaarawy diventerà a breve un giocatore del Monaco. L’accordo tra le due società è stato raggiunto così come quello tra giocatore e dirigenza monegasca: si parla di prestito oneroso a 2 milioni di euro con l’obbligo di riscatto fissato a 16 milioni al raggiungimento delle 15 presenze stagionali. Il Faraone svolgerà le visite mediche lunedì mattina, prima di firmare il contratto che lo legherà al club del Principato per 5 anni a 3 milioni di euro a stagione. L’ormai ex numero 92 rossonero ha ricevuto un caloroso saluto da parte dei tifosi del Diavolo prima di abbandonare Milanello. Le ultime stagioni non sono state delle migliori: se il prossimo anno non dovesse fare la differenza, non sarebbe poi così un insuccesso per la società di Via Aldo Rossi. IN RIBASSO

Rami saluta definitivamente il Milan, mentre Mexes rinnova a sorpresa per un altro anno. Il difensore francese si è ridotto drasticamente l’ingaggio per convincere la dirigenza di Via Aldo Rossi a concedergli un’altra possibilità. La scorsa stagione ha fatto la differenza nella retroguardia rossonera, quest’anno è chiamato a ripetersi. Dovrà impegnarsi il doppio visto l’iniziale e smentito scetticismo di Mihajlovic:  “Non è vero che non volevo Mexes, anzi ho parlato con lui per spiegargli la situazione al telefono. Dovrà cambiare i suoi atteggiamenti”. La speranza è che il messaggio sia arrivato a destinazione, anche perché con Paletta è l’unico centrale certo del nuovo Milan. IN RIALZO

Il mercato del Milan è sempre in fermento e i nomi che vengono accostati ai rossoneri continuano a susseguirsi. I sogni Witsel, Hummels e Gundogan rimangono tali, mentre sembrano aumentare le possibilità di vedere giocare Romagnoli con la maglia milanista. Il difensore della Roma è il preferito di Mihajlovic e Galliani è pronto a fare follie per accontentare il tecnico serbo. Per ora ballano 5 milioni di euro, rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi. Nel frattempo Josè Mauri ha firmato il contratto che lo legherà al club di Via Aldo Rossi fino al giugno del 2019. Il giovane argentino scalpita, ma prima dovrà recuperare al meglio da un piccolo infortunio. IN RIALZO

Il Milan ce l’ha fatta. Dopo ben sei mesi di tempo, Fondazione Fiera Milano ha accettato la proposta dei rossoneri per la costruzione dello stadio di proprietà al Portello nell’area dell’ex quartiere fieristico milanese. L’ente proprietario dei terreni ha dato il via libera al progetto dopo quasi due ore di riunione. Ora la palla passerà al Comune di Milano che vaglierà il piano e farà avere le sue osservazioni in merito. Benito Benedini, presidente di Fondazione Fiera, toglie ogni dubbio: “A gennaio consegneremo le aree al Milan. Poi ci saranno 16 mesi per le autorizzazioni, se saranno concesse partiranno i lavori per chiuderli, se si riuscirà, nel 2018”. Una grande opportunità per il Milan, costosa ma molto redditizia. IN RIALZO

La data della firma tra Milan e Mr. Bee è imminente, mentre i documenti sono pronti da giorni. Fininvest non è mai stata così convinta di approvare l’ingresso in società del broker di Bangkok, approvando così il piano strategico e finanziario proposto da lui stesso e dalla sua cordata asiatica. Nonostante sensazioni negative e gli intoppi dovuti all’inserimento della Doyen Sports come advisor di mercato, l’affare sembra cosa fatta. Gli advisor Lazard e Rotschild hanno effettuato le verifiche necessarie riscontrando elementi positivi e per nulla oscuri nella proposta di Bee Taechaubol. L’annuncio dovrebbe essere dato entro fine mese, probabilmente durante la tournée del Milan in Cina: ricordiamo che Mr. Bee acquisterà il 48% delle quote del club rossonero e investirà precisamente 485 milioni di euro. Gli interessi primari del magnate si rivolgeranno principalmente al mercato asiatico, all’ingresso in Borsa ad Hong Kong e soprattutto allo stadio di proprietà: elemento chiave per far crescere il valore del marchio Milan all’estero. IN RIALZO

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy