Ecco perché il Milan rivuole Ibra

Ecco perché il Milan rivuole Ibra


Lino Dimitri è giornalista pubblicista dal 2012. Redattore di SpazioMilan.it dal settembre 2011: è sua la firma nell’editoriale del sabato. Lavora nella redazione di LecceNews24.it occupandosi di cronaca, politica, eventi e sport e collabora con news.superscommesse.it. In passato ha collaborato con Bordocampo.net, Sportmain.it e calciomessina.it.

Venerdì doveva essere il giorno di Sinisa Mihajlovic e della nuova squadra, ma c’era un’unica presenza che aleggiava tra Casa Milan e Milanello: Zlatan Ibrahimovic, sogno nemmeno tanto segreto del Presidente Berlusconi e di tutto il Milan. Un vero e proprio plebiscito quello relativo a Zlatan, invocato e nominato moltissime volte sia davanti alle telecamere che a microfoni spenti. La società ha promesso da tempo un mercato importante e, nonostante il sabato nero che vide sfumare Kondogbia e Jackson Martinez, ha subito reagito ingaggiando a stretto giro Bertolacci, Bacca e Luiz Adriano. Tre grandi acquisti effettuati, altri probabilmente arriveranno (in difesa e a centrocampo) ma a partire dal Presidente fino all’ultimo dei tifosi, tutti sono coinvinti che l’unico che potrebbe far fare il salto di qualità definitivo alla squadra è lui, Zlatan.

I giocatori che stanno arrivando al Milan rendono sicuramente i rossoneri più competitivi ma Ibra lo renderebbe il Milan, senza dubbio, favorito: Berlusconi lo sa ed ha tanta voglia di vederlo nuovamente in maglia rossonera. Ovviamente la trattativa non sarà affatto facile ma diversi segnali raccolti negli ultimi giorni sembrano portare un cauto ottimismo in via Aldo Rossi. Dopo l’incontro tra lo stesso Ibrahimovic e i vertici del PSG il pessimismo sembrava prevalere anche se i contatti tra Ibra, Raiola ed il Milan non si sono mai interrotti. In queste settimane ha prevalso il silenzio ed il Milan ha preferito optare per una strategia di attesa: il piano dei dirigenti rossoneri è chiaro, se il giocatore riuscirà a svincolarsi dal PSG non sarà difficile trovare un accordo con il giocatore e stando alle ultime indiscrezioni fresche di giornata, Milan e giocatore sarebbero in parola per un triennale da 6 milioni a stagione.

Si diceva di settimane di silenzio quando improvvisamente, negli ultimi, qualcosa ha iniziato nuovamente a muoversi: prima un editoriale molto sospetto dell’Equipe in cui sostanzialmente il Psg veniva esortato a cedere per iniziare un nuovo ciclo, poi la decisione della Uefa, che ha ammorbidito la sanzione relativa al fair play finanziario nei confronti del club francese che ora potrà nuovamente iniziare ad operare sul mercato. Notizie positive per il Milan, infatti è opinione diffusa, che non appena il Psg annuncerà uno o due acquisti pesanti potrà anche liberare Ibrahimovic evitando di tenersi in casa una presenza scomoda ed in scadenza di contratto.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy