Mauri si racconta: "Mascherano il mio modello. Amici nel calcio? Paletta il migliore"

Mauri si racconta: “Mascherano il mio modello. Amici nel calcio? Paletta il migliore”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I primi passi di Milan, tra amichevoli e Milanello. José Mauri, arrivato in rossonero via Parma, si racconta a Calcio 2000. “Ho avuto la fortuna di allenarmi con calciatori di importanza mondiale e in un certo senso tutti hanno contribuito alla mia crescita. Paletta per Donadoni sarebbe il calciatore perfetto. Mai una parola fuori posto, mai un gesto inappropriato. Spesso ci vediamo a casa sua con altri amici e prepariamo una bella cena di asado. Per me è stato un vantaggio vivere vicino a lui. Veniva a prendermi e andavamo insieme allenamento; arrivavo sempre in anticipo, cosa che Donadoni apprezza. Mascherano? Ha tantissime qualità che mi piacciono. Mi ispiro a lui, lo studio, cerco di ripetere i suoi movimenti, le sue entrate, il suo tocco. Mi piace la sua cattiveria”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy