Sinisa Mihajlovic vs Rafa Benitez, i precedenti

Sinisa Mihajlovic vs Rafa Benitez, i precedenti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Giovedì pomeriggio, alle ore 14.00 italiane, il Milan di Sinisa Mihajlovic affronterà il Real Madrid di Rafa Benitez. Nella loro carriera da allenatori, il tecnico rossonero e il tecnico dei Blancos si sono incontrati in quattro occasioni, sempre in Serie A. Il primo scontro, tra il serbo e lo spagnolo, è andato in scena il 6 gennaio 2014, in occasione di Napoli-Sampdoria. Napoli-Sampdoria che, in quell’occasione, terminò con una vittoria dei partenopei per due reti a zero (doppietta di Mertens, in gol al 53′ e al 62′).

Meglio, per Sinisa, non andò nemmeno al ritorno: a Marassi, l’11 maggio 2014, gli azzurri si imposero per cinque reti a due (19′ Zapata; 27′ Insigne; 30′ Eder; 32′ Callejon; 47′ Hamsik; 61′ aut. Mustafi; 88′ Wszolek). Il primo dicembre 2014, invece, una rete al 92′ di Zapata a impedì alla Samp di Mihajlovic di avere ragione del Napoli e a fissò il punteggio sull’uno a uno. Uno a uno che rese quindi inutile, per lo meno ai fini di una possibile vittoria, il momentaneo vantaggio di Eder, al 57′.

Infine, l’ultimo scontro diretto tra Sinisa e Benitez, rispettivamente alla guida di Sampdoria e Napoli, datato 26 aprile 2015, coincise con un trionfo della compagine campana, per quattro reti a due (12′ aut. Albiol; 31′ Gabbiadini; 34′ Higuain; 47′ Insigne; 81′ rig. Higuain; 89′ Muriel).

Insomma, al momento, i precedenti sono a favore di Rafa Benitez. Rafa Benitez che ha avuto la meglio in tre occasioni su quattro e che non ha mai perso ma che, a differenza di Mihajlovic, ha potuto contare su un organico forte sotto ogni aspetto e su una società pronta ad accontentarlo sotto tutti i punti di vista. Già, perché le statistiche non sempre rispecchiano la realtà dei fatti…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy