Milano Finanza: capitolo stadio di proprietà, un affare da trecento milioni di euro. La situazione

Milano Finanza: capitolo stadio di proprietà, un affare da trecento milioni di euro. La situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Se il Comune di Milano desse il via libera per la costruzione dello stadio di proprietà, in prossimità del Portello, la società rossonera dovrebbe sostenere un costo complessivo pari a trecento milioni di euro.

Secondo quanto riferito dall’edizione odierna di Milano Finanza, il nuovo impianto verrebbe finanziato al cinquanta per cento dal Milan, da Fininvest e da altri partner, mentre l’altro cinquanta per cento sarebbe finanziato tramite il debito. Ecco allora che Barbara Berlusconi, affinché tutto vada in porto, avrebbe già iniziato a contattare diverse banche.

A tal proposito, Lady B. avrebbe trovato l’appoggio di Unicredit. Ma non finisce qui. Perché lo stadio di proprietà venga di fatto realizzato, importante potrebbe essere l’appoggio di Fly Emirates e di Bee Taechaubol, che potrebbe presto diventare un socio di minoranza del club di Via Aldo Rossi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy