C'è un'intera squadra da vendere: Galliani ne deve tagliare quindici

C’è un’intera squadra da vendere: Galliani ne deve tagliare quindici

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Muntari ha rescisso con un anno d’anticipo, Pazzini, Essien e Bonera non hanno rinnovato i loro contratti in scadenza ieri. Sono queste le prime mosse, eccezion fatta per i ritorni dei prestiti, le prime mosse in uscita della lunga estate in Via Aldo Rossi. Saranno girevoli le porte di Casa Milan, perchè dal prossimo anno le rose dovranno essere al massimo di 25 elementi da iscrivere per il campionato, sulla falsa riga di ciò che avviene da anni nelle Coppe Europee.

L’edizione odierna di Tuttosport fa il punto riguardo la rosa rossonera, che, ad oggi, è composta da oltre trenta giocatori, a cui andranno aggiunti gli acquisti di questa sessione di mercato. Non è difficile capire che Adriano Galliani dovrà cedere circa quindici giocatori per arrivare alla soglia dei 25 imposti dalle normative. Tanti i giocatori con la valigia in mano, alcuni dei quali devono solo “imbarcarsi”: Gabriel tornerà al Carpi per giocare da titolare in A, Birsa verrà acquistato a titolo definitivo dal Chievo, mentre Petagna, Vergara ed Oduamadi hanno tanti estimatori in Serie B.

Molto più complicate le situazioni di altri giocatori, che non rientrano nei piani del nuovo corso Mihajlovic, ma hanno comunque ingaggi importanti per le squadre interessate: ci riferiamo a Zaccardo (rescinde come Muntari?), Albertazzi e Nocerino (qualche sondaggio per loro dell’Atalanta), ed Agazzi (Bologna?).

Ed i “big”? Rami ed Alex sono più vicini all’addio che alla permanenza, Zapata è ancora in forse ma è in attacco che bisognerà sfoltire tantissimo, contando che il Milan non si fermerà all’arrivo di Bacca. Matri e Niang sono tornati per restare, Honda è “fondamentale” ora che il Milan vuole espandersi ad Oriente. In bilico le situazioni di El Shaarawy (che però dovrebbe restare), Cerci e Menez (via con un’offerta di almeno dieci milioni). Dovrebbero, infine, andare in prestito altrove Suso, Verdi e Mastour. Sarà senza dubbio un’estate molto impegnativa per Adriano Galliani…

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy