Tuttosport, Gianni Rivera: "Milan ed Inter agli stranieri? Non mi sorprende, ormai succede ovunque"

Tuttosport, Gianni Rivera: “Milan ed Inter agli stranieri? Non mi sorprende, ormai succede ovunque”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il grande ex capitano del Milan, Gianni Rivera, ha rilasciato una lunga intervista all’edizione odierna di Tuttosport ed ha parlato innanzitutto dell’arrivo dei capitali stranieri nel calcio italiano: “In Italia non ci sono più i mezzi finanziari di una volta e, quanto accaduto a Milano, non mi sorprende: anche all’estero grandi club sono di proprietà cinesi, russi, arabi o americani. In una economia globalizzata è un processo normale di sviluppo“.

Golden Boy ha poi ricordato la vittoria del Pallone d’Oro nel 1969: “Allora France Football dava la comunicazione a chi aveva vinto il riconoscimento tra Natale e Capodanno e poi alla prima occasione buona ti consegnavano il premio. Adesso non si fa nemmeno in tempo a nominare un vincitore, che si parla già di quello per l’anno successivo“.

Rivera non è mai stato uno che le mandava a dire: “La mia sovraesposizione mediatica dell’epoca? Ero capitano, non mi piaceva farmi calpestare i piedi e, se qualche volta sono intervenuto, lo facevo per l’interesse dello spogliatoio, dei compagni“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy