Asta Romagnoli: Milan pronto ad offrire 30 milioni, ma c'è l'Arsenal

Asta Romagnoli: Milan pronto ad offrire 30 milioni, ma c’è l’Arsenal

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A questo conviene fidarsi di Mihajlovic. Lui Romagnoli lo ha vissuto e allenato, lo conosco benissimo e probabilmente non ha dubbi di avere di fronte un grandissimo difensore. Non si spiegherebbe se no il pedinamento del Milan sul giovane ragazzo. Lui piace da morire ed è il solo vero obiettivo nel presente del mercato.

La Roma martedì scorso ha rifiutato una proposta da 25 milioni di euro, una grande cifra per un giovane di 20 anni (in Australia insieme alla squadra di Garcia per la tournée in programma). Adriano Galliani e lo stesso allenatore serbo durante e dopo l’amichevole con il Legnano si sono espressi sull’argomento e più o meno nell’immediato sarebbe già pronti a mettere a segno il rilancio decisivo: ovvero un’offerta da ben 30 milioni (bonus compresi), annuncia La Gazzetta dello Sport, la cifra pretesa dai giallorossi. I rossoneri a questo punto sperano di ricevere il via libera alla cessione, forti di un accordo ormai datato con il giocatore.

Il Diavolo non vuole perdere tempo, anche perché su Romagnoli si deve registrare l’interesse dell’Arsenal. A dire il vero questo nome gli è stato proposto perché i Gunners vogliono Manolas ma il ds Sabatini lo considera incedibile. In via Aldo Rossi non vogliono partecipare a nessuna asta, scenario comunque in corso: quindi occorre muoversi in maniera intelligente. E ragionare meglio sulla spesa.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy