Stipendi MLS, quante sorprese: Giovinco e Kakà i più pagati, Pirlo fuori dalla top10. Le cifre

Stipendi MLS, quante sorprese: Giovinco e Kakà i più pagati, Pirlo fuori dalla top10. Le cifre

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La lega statunitense di calcio, la MLS, ha pubblicato gli ingaggi ufficiali di tutti i calciatori. Scorrendo la lista si possono fare della scoperte interessanti e inaspettate.

Andrea Pirlo, ad esempio, ultimo colpo ad effetto del NY City, guadagna “solo” un terzo dei suoi compagni di squadra David Villa (a quota 5,6 milioni) e Frank Lampard (6 milioni, anche lui arrivato a luglio dopo aver giocato in prestito al Manchester City). Eppure, quando a inizio luglio l’ex juventino ha firmato il contratto, persino Espn si affrettò a dire che sarebbe stato il giocatore più pagato del campionato, con un ingaggio previsto attorno agli 8 milioni di dollari.

“The Maestro”, come ormai lo chiamano in America, ha un salario base (lordo) di 2 milioni di dollari, che con i bonus arriva 2 milioni e 315 mila ed è dunque relegato fuori dalla top10.

I giocatori più pagati della MLS sono Kakà e Sebastian Giovinco. L’ex milanista, all’Orlando City, ha un salario base record di 6 milioni e 600 mila dollari, che arriva a 7 milioni e 167 mila con i bonus. L’attaccante italiano è l’altro giocatore a superare quota 7 milioni.

ECCO LA TOP10:

foto

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy