Sei qui: Home » In evidenza » Witsel, parla il direttore generale dello Zenit: “Via solo per 100 milioni”

Witsel, parla il direttore generale dello Zenit: “Via solo per 100 milioni”

Corteggiato da mezza Europa, Axel Witsel non è ancora venuto a conoscenza del club in cui si accaserà per la prossima stagione. Il prezzo del suo cartellino, intanto, continua a lievitare, e questo non semplifica affatto le trattative con le sue pretendenti: “E’ escluso – ha dichiarato il direttore generale dello Zenit, Maxim Mitrofanov – che Witsel possa partire. Chi è interessato, in maniera concreta, dovrà presentarsi da noi con almeno 100 milioni sul tavolo. In quel momento potremo pensare di iniziare una trattativa e forse far partire il giocatore. Una gabbia d’oro a cui quasi nessuna società può avvicinarsi…