F. Galli: “Romagnoli? È già maturo. Mexes il suo compagno ideale”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ecco Alessio Romagnoli finalmente a Milano. Filippo Galli, intervistato da Tuttosport, parla del difensore: “Nel piano di ristrutturazione tecnica della squadra c’è una garanzia importante che è la figura di Sinisa Mihajlovic. L’anno scorso lo ha allenato alla Sampdoria, lo conosce bene e rispecchia in pieno il profilo che ha indicato per rinforzare la difesa. Sinisa vuole che la squadra faccia la partita e che il gioco inizi da dietro. Era necessario prendere un centrale mancino che sapesse far uscire l’azione, a maggior ragione quando non hai un regista alla Pirlo o alla Xavi in squadra. In questi casi serve un centrale che sappia far uscire il gioco da entrambi i lati”. Il centrale ex Roma è il nuovo Nesta? “I paragoni lasciano il tempo che trovano. Mi sembra un ragazzo molto quadrato, che ha il talento dell’applicazione. Applicandosi in allenamento e in partita farà grandi cose”.

Sensazioni: La sensazione che ho avuto vedendolo giocare è che sia più maturo dell’età che ha. La stagione passata nella Sampdoria lo ha formato ulteriormente. Certamente lui vorrà continuare a crescere e migliorarsi e non c’è piazza migliore di quella del Milan per affermarsi. Ci sono tutte le componenti per far si che possa diventare un giocatore importante. E’ normale che ci potranno essere delle difficoltà, è un ragazzo molto giovane. Ma in prospettiva può diventare un giocatore di livello e questo giustifica l’investimento della società“.

Mexes, spalla ideale: “Per un Milan che deve imporre il proprio gioco, lui e Romagnoli sono i due giocatori ideali, perché sono in grado di far girare il pallone con grande qualità tecnica. Inoltre sono due giocatori abili a giocare in campo aperto, il che potrebbe portare a qualche rischio in fase difensiva, ma in quella offensiva ci sarà molto più territorio occupato dai giocatori del Milan”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook